:: Home Page del Centro di Medicina dei Viaggi della Divisione IL GIRO DEL MONDO

SC Malattie Infettive e Tropicali I, osp. Amedeo di Savoia, Torino SS Medicina dei Viaggi
App Mobile Il Giro del Mondo
App Mobile Il Giro del Mondo

Epatite A


Che cos’è?
L'epatite A è una malattia virale causata dal virus HAV, un piccolo virus a RNA. La malattia è ubiquitaria con aree di iperendemia (vedi figura) dove le strutture di approvvigionamento idrico e l'igiene degli alimenti sono insufficienti. La trasmissione è oro-fecale (il virus viene eliminato con le feci dall'uomo, contamina l'ambiente, l'acqua, gli alimenti, e contagia nuovi individui quando introdotto con gli alimenti o l'acqua).
 



Come si manifesta la malattia?
La gravità della malattia va dalle forme totalmente asintomatiche (la maggioranza, specie quando è acquisita nell'infanzia), a forme anche gravi di epatite con ittero. L'incubazione è in media di 1 mese. L'esordio è aspecifico, con febbre e sintomi simil-influenzali. Compaiono quindi nausea, vomito, dolore in regione epatica, ittero, urine scure. Il decorso è in genere benigno ma può protrarsi anche per diverse settimane.

Cosa si può fare?
Le norme di igiene alimentare sono soltanto parzialmente efficaci per ridurre il rischio di infezione. La cottura dei cibi e la bollitura dell’acqua eliminano il virus.
Esiste un
vaccino efficace e sicuro che induce una immunità anche duratura. Il vaccino è preparato con virus inattivato e non è controindicato in caso di immunodepressione. E' consigliato per tutti coloro che si recano in paesi tropicali. E' fortemente raccomandato ai portatori (cronici anche asintomatici) di altri virus epatitici come l'HBV e l'HCV. E’ anche disponibile un vaccino che associa virus A e B.



Top