:: Home Page del Centro di Medicina dei Viaggi della Divisione IL GIRO DEL MONDO

SC Malattie Infettive e Tropicali I, osp. Amedeo di Savoia, Torino SS Medicina dei Viaggi
App Mobile Il Giro del Mondo
App Mobile Il Giro del Mondo


2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic

Notizie di Set 2018
Fonte Malattia Paese Situazione e Protezione
WHO 03/09/2018 Cina
Infezione umana da influenza aviaria A(H7N9) update. Da marzo 2013, quando l'infezione da virus dell'influenza aviaria A(H7N9) è stata determinata per la prima volta a livello umano, sono stati riportati a WHO 1.567 casi umani confermati, inclusi almeno 615 decessi. Nell'ultima ondata (la sesta da ottobre 2017), sono stati riscontrati solo tre casi, nel contempo si è osservata una generale diminuzione delle determinazioni di virus A(H7N9) nel pollame e nei campioni ambientali, secondo i diversi report provenienti da Cina e Hong Kong SAR.
WHO sta monitorando la situazione e attuando la valutazione del rischio, attraverso il Global Influenza Surveillance and Response System (GISRS), il quale comprende più di 150 istituzioni in 114 paesi.
Avviso di WHO
Il virus dell'ìnfluenza è costantemente in evoluzione. Una pandemia futura è certa, quando e dove inizierà e quale ceppo virale sarà coinvolto rimane sconosciuto. Pertanto la sorveglianza, la preparazione e la risposta devono essere globali e frutto di sforzi collettivi. La condivisione delle informazioni è vitale per sviluppare una risposta rapida ed efficace. WHO ha pubblicato una guida pratica sui virus influenzali e le relazione con potenziali epidemie, incluso A(H7N9), al fine di promuovere una rapida condivisione dell'evoluzione del contesto globale.
espandi la notizia
Raccomandazione
ProMED 06/09/2018
Malattia non ancora identificata
USA
New York da Medio Oriente - Un volo della compagnia aerea Emirates (volo 203 da Dubai atterrato alle 09:10 (13.10 GMT)) con 521 passeggeri a bordo, è stato tenuto in quarantena per un periodo, presso l'aeroporto internazionale John F. Kennedy, dopo che un certo numero di passeggeri aveva manifestato sintomi di malattia durante il volo. La linea aerea ha dichiarato in un comunicato che circa 10 passeggeri sul volo da Dubai a New York sono stati male a bordo. Ma Centers for Disease Control and Prevention (CDC) considera che potenzialmente le persone malate potrebbero essere 100. Passeggeri ed alcuni membri dell'equipaggio lamentavano sintomatologia comprendente tosse ed alcuni anche febbre, secondo CDC. I funzionari di sanità pubblica stanno lavorando con le autorità aeroportuali, e ufficiali di EMS e CBP, al fine di valutare i passeggeri, sia rilevando la temperatura corporea, sia predisponendo il trasferimento in ospedali locali. I passeggeri che non sono malati, potranno continuare il loro piano di viaggio e se necessario essere monitorati. Un certo numero di passeggeri del volo, stavano rientrando dall'Hajj, l'annuale pellegrinaggio a la Mecca, in Arabia Saudita.
espandi la notizia
Raccomandazione