:: Home Page del Centro di Medicina dei Viaggi della Divisione IL GIRO DEL MONDO

SC Malattie Infettive e Tropicali I, osp. Amedeo di Savoia, Torino SS Medicina dei Viaggi
App Mobile Il Giro del Mondo
App Mobile Il Giro del Mondo


2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic

Notizie di Mar 2020
Fonte Malattia Paese Situazione e Protezione
Ministero della Salute Italiano 01/03/2020
COVID-19
Italia
ITALIA
casi al 29 febbraio 2020 h18
1.049 casi in 13 Regioni e in una Provincia autonoma
Di questi:
543 si trovano in isolamento domiciliare
401 ricoverati con sintomi
105 in terapia intensiva
29 deceduti
50 guariti
Avviso: a partire dal 28 febbraio il numero dei deceduti sarà confermato dall'Istituto superiore di sanità dopo aver stabilito la causa di morte per Coronavirus.
Regioni
I casi accertati di Coronavirus nelle Regioni:
615 Lombardia
217 Emilia-Romagna
191 Veneto
42 Liguria
13 Campania
11 Piemonte
11 Toscana
11 Marche
6 Lazio
4 Sicilia
3 Puglia
2 Abruzzo
1 Calabria
1 Provincia autonoma di Bolzano.
espandi la notizia
Raccomandazione
WHO VALUTAZIONE DEL RISCHIO 01/03/2020
COVID-19
Situazione Mondiale
Valutazione del rischio
Il 30 gennaio l'OMS ha dichiarato l'epidemia di Coronavirus in Cina Emergenza internazionale di salute pubblica.
L'OMS ha elevato la minaccia per l'epidemia di coronavirus al livello mondiale a livello "molto alto" il 28 febbraio 2020.
Oltre 20 vaccini sono in sviluppo.
Secondo i dati attualmente disponibili, le persone sintomatiche sono la causa più frequente di diffusione del virus. L’OMS considera non frequente l’infezione da nuovo coronavirus prima che sviluppino sintomi.
espandi la notizia
Raccomandazione
Ministero della Salute Italiano 02/03/2020
COVID-19
Italia
ITALIA
casi al 01 marzo 2020 h 18
POSITIVI: 1.577
DECEDUTI: 34
GUARITI: 83
• 1.694 le persone che hanno contratto il virus in 14 Regioni e in una Provincia autonoma, di cui 1.577 positivi, 34 deceduti e 83 guariti.
Tra i 1.577 positivi:
• 798 in isolamento domiciliare
• 639 ricoverati con sintomi
• 140 in terapia intensiva
Regioni
I casi accertati di Coronavirus nelle Regioni:
• 984 Lombardia
• 285 Emilia-Romagna
• 263 Veneto
• 49 Piemonte
• 25 Marche
• 25 Liguria
• 17 Campania
• 13 Toscana
• 9 Sicilia
• 6 Lazio
• 6 Friuli Venezia Giulia
• 5 Abruzzo
• 3 Puglia
• 2 Umbria
• 1 Calabria
• 1 Provincia autonoma di Bolzano.
espandi la notizia
Raccomandazione
WHO 02/03/2020
COVID-19
Situazione Mondiale
Ultimi dati OMS (Fonte: Health Emergency Dashboard,( 02 Marzo, ore 11.00 CET)
Globale
• 88.930 casi confermati nel mondo dall'inizio dell'epidemia*
• 3.043 morti
Cina
• 80.174 casi confermati clinicamente e in laboratorio
• 2.915 morti
Altri Paesi
• 8.756 casi confermati in 65 altri Paesi
• 128 morti
espandi la notizia
Raccomandazione
ECDC 02/03/2020
COVID-19
Situazione Mondiale
CASI PER CONTINENTE
Africa: Algeria (3), Egypt (2) and Nigeria (1).
Asia: China (80 026), Hong Kong (98), Macau (10), South Korea (4 212), Iran (978), Japan (254), Singapore (106), Bahrain (47), Kuwait (46), Thailand (43), Taiwan (40), Malaysia (29), United Arab Emirates (21), Iraq (19), Vietnam (16), Israel (10), Lebanon (10), Oman (6), Pakistan (4), India (3), Philippines (3), Qatar (3), Indonesia (2), Afghanistan (1), Cambodia (1), Nepal (1) and Sri Lanka (1).
America: United States of America (89), Canada (24), Ecuador (6), Mexico (5), Brazil (2) and Dominican Republic (1).
Europe: Italy (1 689), France (130), Germany (129), Spain (83), United Kingdom (36), Switzerland (24), Norway (19), Austria (14), Sweden (14), Netherlands (13), San Marino (8), Croatia (7), Greece (7), Finland (6), Denmark (4), Azerbaijan (3), Czech Republic (3), Georgia (3), Iceland (3), Romania (3), Belgium (2), Russia (2), Armenia (1), Belarus (1), Estonia (1), Ireland (1), Lithuania (1), Luxembourg (1), Monaco (1) and North Macedonia (1).
Oceania: Australia (29) and New Zealand (1).
espandi la notizia
Raccomandazione
Ministero della Salute Italiano 03/03/2020
COVID-19
Italia
ITALIA
casi al 2 marzo 2020 h 18
2.036 le persone che hanno contratto il virus
1.835 positivi
52 deceduti
149 guariti
Tra i 1835 positivi:
• 927 in isolamento domiciliare
• 742 ricoverati con sintomi
• 166 in terapia intensiva
Regioni
I casi accertati di Coronavirus nelle Regioni:
• 1.254 Lombardia
• 335 Emilia-Romagna
• 273 Veneto
• 51 Piemonte
• 35 Marche
• 22 Liguria
• 17 Campania
• 13 Toscana
• 9 Friuli Venezia Giulia
• 7 Lazio
• 7 Sicilia
• 5 Abruzzo
• 4 Puglia
• 2 Umbria
• 1 Calabria
• 1 Provincia autonoma di Bolzano.
espandi la notizia
Raccomandazione
Ministero della Salute Italiano 03/03/2020
COVID-19
Italia
PIEMONTE
La situazione dei contagi.
CASI POSITIVI 63: 40 in provincia di Asti, 6 in provincia di Torino, 4 nel Verbano-Cusio Ossola, 3 in provincia di Novara, 2 nel Vercellese e 6 nell’Alessandrino, ai quali si aggiungono un paziente proveniente dalla provincia di Cremona e uno dalla provincia di Piacenza. Ne sono anche attesi sei da Finale Ligure. Sedici persone sono tuttora ricoverate in ospedale: 6 ad Asti, 4 a Novara e 3 all’Amedeo di Savoia di Torino, 2 ad Alessandria, 1 a Vercelli. Inoltre, altri 5 sono ricoverati in terapia intensiva. Sono 42 le persone in isolamento fiduciario domiciliare, la maggior parte componenti della comitiva reduce dal soggiorno di Alassio.
Finora sono 479 i tamponi eseguiti in Piemonte, 391 dei quali risultati negativi. Dall’Istituto Superiore di Sanità è stato al momento confermato un solo caso sui 63 complessivi. Per gli altri si attende ancora il responso dello stesso Istituto.
espandi la notizia
Raccomandazione
Regione Piemonte INFORMAZIONI 03/03/2020
COVID-19
Italia
La Regione Piemonte ha attivato il numero verde 800.19.20.20 dedicato alle richieste di carattere sanitario sul Coronavirus. Il numero è attivo 24 ore su 24.
Il 112 rimane il numero di riferimento per le emergenze sanitarie e altri tipi di emergenze.
Per le informazioni generiche sul coronavirus e sui comportamenti di prevenzione rimane attivo anche il numero verde nazionale 1500.
Si ricorda inoltre che il numero verde regionale 800 333 444 NON fornisce informazioni di carattere sanitario, ma risponde ad eventuali richieste di chiarimenti in merito all'ordinanza del 23 febbraio "Misure urgenti in materia di contenimento del contagio da coronavirus". Il numero è attivo da lunedì a venerdì dalle ore 8 alle 20.
espandi la notizia
Raccomandazione
WHO 03/03/2020
COVID-19
Situazione Mondiale
Ultimi dati OMS (Fonte: Health Emergency Dashboard,( 02 Marzo, ore 11.00 CET) Globale
• 88.930 casi confermati nel mondo dall'inizio dell'epidemia*
• 3.043 morti
Cina
• 80.174 casi confermati clinicamente e in laboratorio
• 2.915 morti
Altri Paesi
• 8.756 casi confermati in 65 altri Paesi
• 128 morti
* Avviso: i dati OMS includono dal 17 febbraio i casi confermati in laboratorio e quelli clinicamente diagnosticati (attualmente applicabili solo alla provincia di Hubei-Cina).
espandi la notizia
Raccomandazione
Ministero della Salute Italiano 04/03/2020
COVID-19
Italia
ITALIA
casi al 03 marzo 2020 h 18
POSITIVI: 2.263
DECEDUTI: 19
GUARITI: 160
Regioni
I casi accertati di Coronavirus nelle Regioni:
• 1520 Lombardia
• 420 Emilia-Romagna
• 307 Veneto
• 56 Piemonte
• 61 Marche
• 30 Campania
• 24 Liguria
• 19 Toscana
• 14 Lazio
• 13 Friuli Venezia Giulia
• 8 Umbria
• 7 Sicilia
• 6 Abruzzo
• 6 Puglia
• 4 Provincia autonoma di Trento
• 3 Molise
• 1 Basilicata
• 1 Calabria
• 1 Provincia autonoma di Bolzano
• 1 Sardegna
espandi la notizia
Raccomandazione
Regione Piemonte 04/03/2020
COVID-19
Italia
PIEMONTE
Situazione dei contagi al 4 marzo 2020.
CASI: 81 di cui 41 in provincia di Asti, 15 nell’Alessandrino, 11 in provincia di Torino, 5 nel Verbano Cusio Ossola, 3 in provincia di Novara e 3 nel Vercellese (nella somma degli 81 positivi rientrano anche 3 casi di pazienti provenienti da altre regioni, trattati in Piemonte).
RICOVERATI: 25 tuttora in ospedale. Di questi, 19 sono ospitati in reparti di malattie infettive: 6 ad Asti, 4 a Novara, 5 all’Amedeo di Savoia di Torino, 2 ad Alessandria, 2 a Vercelli. Altri 13 pazienti sono ricoverati in terapia intensiva.
TAMPONI ESEGUITI: 514 i tamponi eseguiti in Piemonte, 407 dei quali risultati negativi.
Dall’Istituto Superiore di Sanità è stato al momento confermato un solo caso, sugli 81 complessivi. Per gli altri si attende ancora il responso dello stesso Istituto.
È stato riaperto in mattinata, dopo essere stato opportunamente sanificato nelle zone a rischio, il Pronto soccorso dell’ospedale San Luigi di Orbassano, a causa del passaggio di un paziente individuato come “caso sospetto” e risultato poi positivo al test sul COVID-19.
Non ha interrotto l’attività, invece, il Pronto soccorso delle Molinette di Torino, dove è stato gestito secondo i protocolli un caso sospetto, risultato poi positivo al test. In via precauzionale, alcuni operatori sanitari stati messi in isolamento fiduciario domiciliare.
espandi la notizia
Raccomandazione
ECDC 04/03/2020
COVID-19
Regione Europea
REGIONE EUROPEA
Situazione al 4 marso 2020.
CASI: 3.351 casi riportati in EU/EEA, UK, Monaco, San Marino e Switzerland: Italy (2.502), France (212), Germany (196), Spain (151), United Kingdom (51), Switzerland (37), Norway (33), Netherlands (28), Austria (24), Sweden (24), Iceland (16), Belgium (13), San Marino (10), Croatia (9), Denmark (8), Finland (7), Greece (7), Czech Republic (5), Portugal (4), Romania (4), Estonia (2), Ireland (2), Andorra (1), Latvia (1), Lithuania (1), Luxembourg (1), Monaco (1), Poland (1).
DECESSI: 85 decessi: Italy (80), France (4), San Marino (1).
espandi la notizia
Raccomandazione
WHO 04/03/2020
COVID-19
Situazione Mondiale
Ultimi dati OMS (Fonte: Health Emergency Dashboard,( 04 Marzo, ore 06.00 CET)
Globale
• 93.062 casi confermati nel mondo dall'inizio dell'epidemia*
• 3.198 morti
Cina
• 80.422 casi confermati clinicamente e in laboratorio
• 2.984 morti
Altri Paesi
• 12.640 casi confermati in 76 altri Paesi
• 214 morti
espandi la notizia
Raccomandazione
Ministero della Salute Italiano 05/03/2020
COVID-19
Italia
ITALIA
casi al 4 marzo 2020
POSITIVI 3.089
DECEDUTI 107
GUARITI 276
Tra i 2.706 positivi:
• 1.065 in isolamento domiciliare
• 1.346 ricoverati con sintomi
• 295 in terapia intensiva
Regioni
• 1.820 Lombardia
• 544 Emilia-Romagna
• 360 Veneto
• 82 Piemonte
• 84 Marche
• 31 Campania
• 26 Liguria
• 38 Toscana
• 30 Lazio
• 18 Friuli Venezia Giulia
• 18 Sicilia
• 9 Puglia
• 9 Umbria
• 7 Abruzzo
• 5 Provincia autonoma di Trento
• 3 Molise
• 2 Sardegna
• 1 Basilicata
• 1 Calabria
• 1 Provincia autonoma di Bolzano
espandi la notizia
Raccomandazione
WHO 05/03/2020
COVID-19
Situazione Mondiale
Ultimi dati OMS (Fonte: Health Emergency Dashboard, 05 Marzo, ore 06.00 CET)
Globale
• 95.265 casi confermati nel mondo dall'inizio dell'epidemia*
• 3.279 morti
Cina
• 80.565 casi confermati clinicamente e in laboratorio
• 3.015 morti
Altri Paesi
• 14.700 casi confermati in 77 altri Paesi
• 264 morti
espandi la notizia
Raccomandazione
Ministero della Salute Italiano 06/03/2020
COVID-19
Italia
ITALIA
casi al 5 marzo 2020 h 18
POSITIVI 3.858
DECEDUTI 148
GUARITI 414
Tra i 3.296 positivi:
• 1.165 in isolamento domiciliare
• 1.790 ricoverati con sintomi
• 351 in terapia intensiva
espandi la notizia
Raccomandazione
Ministero della Salute Italiano 06/03/2020
COVID-19
Italia
PIEMONTE
Situazione dei contagi al 6 marzo 2020
POSITIVI 135: 47 in provincia di Asti, 31 nell’Alessandrino, 32 in provincia di Torino, 6 nel Verbano-Cusio-Ossola, 3 in provincia di Novara, 2 nel Biellese, 7 nel Vercellese, 2 a Cuneo e 5 provenienti da fuori regione.
DECESSI 3.
RICOVERATI 80 (di cui in Terapia intensiva: 4 ad Asti, 8 a Torino, 2 a Orbassano, 4 a Vercelli, 5 a Tortona, 1 a Biella, 1 a Cuneo).
ISOLAMENTO DOMICILIARE 52 persone.
TAMPONI 666 di cui 445 dei quali risultati negativi.
espandi la notizia
Raccomandazione
Ministero della Salute Italiano 10/03/2020
COVID-19
Italia
ITALIA
CASI TOTALI al 9 marzo 2020 h 18: 9.172
POSITIVI 7.985
DECEDUTI 463
GUARITI 724
Tra i 7.985 positivi:
• 2.936 in isolamento domiciliare
• 4.316 ricoverati con sintomi
• 733 in terapia intensiva
espandi la notizia
Raccomandazione
Ministero della Salute Italiano 10/03/2020
COVID-19
Italia
PIEMONTE
Casi totali al 9 marzo h 17: 350
Torino 87
Novara 14
Asti 58
Vercelli 11
Alessandria 63
Verbano-Cusio-Ossola 11
Biella 18
Cuneo 11
in fase di verifica e aggiornamento 77
espandi la notizia
Raccomandazione
ECDC 10/03/2020
COVID-19
Regione Europea
REGIONE EUROPEA (EU/EEA e UK)
casi al 9 marzo 2020 h 8.
TOTALI 1.577 di cui: Italy (7 375), France (1 126), Germany (902), Spain (589), United Kingdom (273), Netherlands (265), Sweden (203), Belgium (200), Norway (169), Austria (102), Greece (73), Iceland (55), Denmark (38), Czech Republic (32), Finland (30), Portugal (30), Ireland (21), Slovenia (16), Romania (15), Croatia (12), Poland (11), Estonia (10), Hungary (8), Luxembourg (5), Slovakia (5), Bulgaria (4), Latvia (3), Malta (3), Liechtenstein (1) and Lithuania (1).
DECESSI 396 di cui: Italy (366), France (19), Spain (5), Netherlands (3) and the United Kingdom (3).
espandi la notizia
Raccomandazione
WHO 10/03/2020
COVID-19
Situazione Mondiale
Ultimi dati OMS (Fonte: Health Emergency Dashboard, (10 Marzo, ore 06.00 CET)
Globale
• 113.672 casi confermati nel mondo dall'inizio dell'epidemia*
• 4.012 morti
Cina
• 80.924 casi confermati clinicamente e in laboratorio
• 3.140 morti
Altri Paesi
• 32.748 casi confermati in 109 altri Paesi
• 872 morti
* Avviso: i dati OMS includono dal 17 febbraio i casi confermati in laboratorio e quelli clinicamente diagnosticati (attualmente applicabili solo alla provincia di Hubei-Cina).
espandi la notizia
Raccomandazione
Ministero della Salute Italiano 11/03/2020
COVID-19
Italia
PIEMONTE
TOTALE casi al 10/03/2020 ore 17: 453
Torino 111
Novara 22
Asti 58
Vercelli 18
Alessandria 65
Verbano-Cusio-Ossola 11
in fase di verifica e aggiornamento 134
espandi la notizia
Raccomandazione
WHO 13/03/2020
COVID-19
Italia
ITALIA
CASI TOTALI 15.113 al 12 marzo 2020 h 18
POSITIVI 12.839
DECEDUTI 1.016 deceduti
GUARITI 1.258
Tra i 12.839 positivi:
• 5.036 in isolamento domiciliare
• 6.650 ricoverati con sintomi
• 1.153 in terapia intensiva
espandi la notizia
Raccomandazione
WHO 10/03/2020 Territori Francesi delle Americhe
Guiana Francese, Guadeloupe, Martinique, Saint-Martin, Saint-Barthélemy.
Il 12 febbraio 2020, ECDC ha riportato un incremento del numero dei casi in questi territori.
A gennaio 2020, le autorità sanitarie nella regione avevano segnalato un'epidemia di dengue in Guadeloupe e Saint-Martin ed un alto rischio di epidemia in Martinique.
Guiana Francese
Da gennaio 2019 a febbraio 2020: casi confermati 487, nessun decesso. Ceppi DENV-1 e DENV-2
Guadeloupe
Dal 14 ottobre 2019 al 16 febbraio 2020: casi confermati 5.840, nessun decesso, più di 1.200 confermati. Sierotipi prevalenti DENV-4 (2005), DENV-2 (2006 and 2007) and DENV-1 (2008 and 2010).
Martinique
Da luglio 2019 al 16 febbraio 2020: casi sospetti 2.470, di cui 575 confermati, un decesso. 47% dei casi sospetti riportati dall'inizio di gennaio 2020.
Saint-Martin
Dal 12 gennaio al 16 febbraio 2020: casi sospetti 530, un decesso. Sierotipi circolanti DENV-1 e DENV-3, con prevalenza di DENV-1.
Saint-Barthélemy
Da dicembre 2019 a febbraio 2020: 100 casi sospetti, 20 confermati. Sierotipi circolanti DENV-1 e DENV-2.
espandi la notizia
Raccomandazione
ECDC 06/03/2020 Regione Europea
L'attività influenzale rimane elevata, con sei Stati Membri che riportano attività alta e 14 media intensità. Attività diffusa riportata dalla maggior parte degli stati membri.
espandi la notizia
Raccomandazione
WHO 05/03/2020 Repubblica Democratica del Congo
Nessun nuovo caso è stato riportato dal 17 febbraio e al 3 marzo il solo caso confermato negli ultimi 21 giorni è stato dimesso. E' un importante traguardo nell'epidemia, tuttavia esiste ancora un alto rischio di riemergenza dalla malattia.
espandi la notizia
Raccomandazione
WHO 04/03/2020
Morbillo
Repubblica Centro Africana
La Repubblica Centro Africana (CAR) è interessata da un aumento dei casi di morbillo, correlati all'epidemia del 2019. Il primo caso fu registrato la settimana 5 del 2019 (inizio 28 gennaio 2019) ed l'epidemia è proseguita fino alla settimana 7 del 2020 (inizio 10 febbraio 2020), con 18 distretti sanitari colpiti, inclusi 12 nuovi nel 2020 (Bimbo, Bégoua, Bangui I, Bangui II and Bangui III in the urban area, Bossémbélé, Bouar, Bozoum, Baboua-Abba, Haute-Kotto, Nangha-Boguila, and Ouango-Gambo in area rurale).
Dal 1 gennaio 2019 al 16 febbraio 2020, sono stati riportati in totale 7.626 casi sospetti, con 83 decessi (tasso di letalità 1
.08%). Un vasto numero di casi (72%) aveva meno di 5 anni, il 18% tra 5 e 10 anni.
La bassa copertura vaccinale negli ultimi cinque anni, (inferiore al 60% per la prima dose a 9 mesi), l'assenza di una seconda dose di vaccino nelle schedule di immunizzazione e l'inadeguato follow-up hanno determinato l'insorgenza dell'epidemia.
espandi la notizia
Raccomandazione