:: Home Page del Centro di Medicina dei Viaggi della Divisione IL GIRO DEL MONDO

SC Malattie Infettive e Tropicali I, osp. Amedeo di Savoia, Torino SS Medicina dei Viaggi
App Mobile Il Giro del Mondo
App Mobile Il Giro del Mondo

Vaccini e immunodepressione

I viaggiatori affetti da malattie ematologiche (leucemie, linfomi), immuodeficienze acquisite di origine virale (infezione da HIV), o i pazienti che sono sottoposti a trattamenti con cortisonici (asma, malattie autoimmuni ecc.), chemioterapici (neoplasie) o terapie immunodepressive (trapiantati) possono non avere una risposta immunitaria valida alla somministrazione di vaccini. Questi pazienti possono ricevere senza pregiudizio per la salute vaccini ottenuti da microrganismi (virus, batteri) uccisi, da anatossine, da costituenti dei batteri o dei virus o immunoglobuline. Al contrario non dovrebbero ricevere vaccini contenenti organismi ancora vitali anche se attenuati nella loro virulenza.
I pazienti con malattie ematologiche in remissione o gli altri gruppi di pazienti sopra citati, nei periodi in cui non sono sottoposti a terapie immunodeprimenti o durante trattamenti a basse dosi di corticosteroidi, possono ricevere anche i vaccini contenti microrganismi attenuati viventi. Quando a questi pazienti vengono somministrati contemporaneamente entrambi i tipi di vaccini (vivi ed uccisi) la risposta protettiva potrebbe essere meno valida di quella normale.
Ogni decisione in merito alle indicazione delle vaccinazioni deve comunque essere individualizzata e discussa sulla base delle condizioni del paziente e della storia clinica.


Vaccinazioni e immunodepressione

Malattia

Vaccino

Indicazioni

Colera Batteri inattivati Non è controindicato
I dati disponibili sull'immunogenicità e la sicurezza del vaccino sono limitati.
Difterite Tossoide Non è controindicato
Indicata in speciali circostanze (zone epidemiche, soggiorni prolungati)
Encefalite da zecche Virus inattivato Non è controindicato, ma il successo del vaccino potrebbe essere limitato o incerto.
Encefalite giapponese Virus inattivato Non è formalmente controindicato, tuttavia non sono note con certezza la sicurezza e l'efficacia in pazienti immunodepressi.
Per queste ragioni può non essere prudente soggiornare a lungo in zone rurali in alcuni paesi del Sud e Sud-Est Asia.
Epatite A Virus inattivato Non è controindicato
Consigliata per viaggi in tutti i paesi tropicali.
Epatite B Subunità virali Non è controindicato
Febbre gialla Virus vivo
attenuato
Controindicato
Febbre tifoidea Batteri inattivati Non è controindicato
Consigliata in occasione di viaggi in tutti i paesi tropicali
Febbre tifoidea (Ty21a) Batteri vivi
attenuati
Controindicato
Influenza Virus inattivato o
subunità virali
Non è controindicato; somministrare se indicazione

Meningite meningococcica

Polisaccaride della parete
dei batteri
Non è controindicato
Indicata in alcuni paesi ed in speciali circostanze (bambini, soggiorni prolungati in zone di rischio elevato, epidemie)

Meningite meningococcica

Oligosaccaridi coniugati con proteine Non è controindicato
Indicata in alcuni paesi ed in speciali circostanze (bambini, soggiorni prolungati in zone di rischio elevato, epidemie)
Morbillo/parotite/rosolia Virus vivi
attenuati
Controindicate

Peste

Batteri inattivati Non è formalmente controindicato
Non è tuttavia disponibile una
esperienza sufficiente in queste situazioni. Indicata in alcuni paesi ed in determinate situazioni (paesi ad alto rischio, soggiorno prolungato, rurale)
Non disponibile nel nostro paese
Pneumococco Polisaccaride della parete
dei batteri
Non è controindicato; somministrare se indicazioni
Poliomielite(vaccino iniettabile) Virus inattivati Non è controindicato
Indicato in speciali circostanze
(soggiorno prolungato in regioni rurali)
Poliomielite(vaccino orale) Virus vivi
attenuati
Controindicato
Rabbia Virus inattivato Non è controindicato
Indicata in speciali circostanze (Rischio elevato di esposizione professionale)
Tetano Tossoide Non è controindicato
Sempre indicato
Tubercolosi Indicata in speciali circostanze
(bambini destinati ad un soggiorno prolungato)
Controindicata

Immunizzazione passiva nei confronti di rabbia, morbillo, epatite A o B, tetano ecc. mediante pool di immunoglobuline standard o specifiche

Nessuna controindicazione se la somministrazione è dettata dall’esposizione al rischio


Top